Ragazza stroncata dalla meningite, si teme la psicosi dei pellegrini

MeteoWeb

Diversi i partecipanti alla Giornata Mondiale della Gioventù che si sono riversati al pronto soccorso dell’ospedale di Udine temendo un possibile contagio da meningite. La “psicosi” è iniziata quando si è diffusa la notizia del decesso a Vienna della giovane romana stroncata da meningite fulminante. Uno dei tre pullman della comitiva romana su cui viaggiava la ragazza si è fermato in pronto soccorso a Udine, come anche un altro autobus di giovani della provincia di Treviso (sul quale un ragazzo ha accusato un malore, non collegabile alla meningite). In ospedale si sono presentati anche cittadini spaventati per chiedere informazioni. Si consiglia di recarsi nelle strutture sanitarie nel momento in cui si dovessero presentare sintomi specifici come febbre alta sopra i 38°C e mal di testa, interpellando il proprio medico curante in caso di dubbio.