Russia: “palla di fuoco” uccide un bambino di 7 anni nella tundra

MeteoWeb

Una “palla di fuoco“, meglio nota come fulmine globulare, ha ucciso un bimbo di sette anni, nel distretto russo Yamalo-Nenets. Due sorelle sono state invece ricoverate con ustioni gravi, secondo quanto riferito dalle autorità, che hanno aperto un’indagine. Il fulmine ha colpito la tenda dove si trovavano una donna e i suoi tre figli: il bambino è stato ucciso “dall’esplosione di fulmine“, le altre due ragazze (16 e 12 anni) hanno riportato ustioni di secondo e terzo grado. le autorità locali hanno assicurato che la vita delle ragazze non è in pericolo, nonostante ustioni, scosse elettriche e shock traumatico di primo grado.

Il fulmine globulare è un raro, a volte brevissimo e particolare fenomeno luminoso dell’atmosfera: si tratta di un piccolo globo luminoso, di forma sferica e di diametro variabile, che può verificarsi sia in presenza che in assenza di temporali.