Stelle cadenti: eccezionale pioggia di meteore in arrivo, una “pioggia di vita”

MeteoWeb

Da oggi inizia un’eccezionale pioggia di stelle cadenti: inizia il periodo di maggiore frequenza delle Perseidi, lo strascico della coda della cometa Swift-Tuttle. Quest’anno le meteore saranno molto visibili. Si tratta di un evento speciale, soprattutto se si considera che le stelle cadenti potrebbero aver giocato un ruolo ”fondamentale” nello sviluppo della vita sulla Terra, spiega Giovanni Bignami, astrofisico e accademico dei Lincei. “Lo scienziato inglese Fred Hoyle ha ipotizzato che la vita si sia propagata nell’Universo attraverso le comete, sulle quali sarebbero presenti tracce di molecole organiche complesse, che sono i mattoncini di base che costituiscono la vita”. ”La teoria e’ stata poi confermata due anni fa dalla Sonda Rosetta dell’Agenzia Spaziale Europea che e’ arrivata proprio su una cometa“. “Quando osservo una stella cadente mi piace pensare di stare ad osservare il momento in cui il nostro Pianeta viene inseminato dalla vita“.

La caduta dei detriti di cometa, circa quattro miliardi di anni fa, in quelli che erano i mari primordiali della Terra potrebbe aver fornito quei materiali base (molecole e composti organici) che poi avrebbero costituito la base del DNA.