Terremoto Amatrice, crollo del Ponte a Tre Occhi: “Molto danneggiato, impraticabile”

MeteoWeb

Stiamo cercando di realizzare una via alternativa di accesso ad Amatrice mediante un bypass” del Ponte a Tre Occhi di Amatrice, il comune piu’ colpito dal terremoto del 24 agosto. “I tempi sono ancora da definire,” ha dichiarato all’ANSA l’ammiraglio Giovanni Gumiero, capo di Stato Maggiore del Coi. Il ponte e’ “molto danneggiato e impraticabile“, ed e’ stato chiuso “per motivi di sicurezza“. La chiusura del ponte a Tre Occhi sulla regionale 260 limita da due a tre le strade di accesso ad Amatrice con conseguenze sui soccorsi. “Il bypass verra’ realizzato con movimento terra da personale e mezzi del genio militare che sin dalle prime ore dopo l’evento sono presenti in zona“, ha aggiunto Anche per la riapertura del ponte “la questione dovra’ essere verificata dai tecnici“.

Condividi