Terremoto Amatrice: si scavano cunicoli per raggiungere le tre vittime dell’Hotel Roma

MeteoWeb

Incessante il lavoro dei vigili del fuoco nella ricerca di dispersi tra le macerie di Amatrice: continuano a lavorare sotto ciò che rimane dello storico Hotel Roma, dove da tre giorni sono stati individuati tre corpi che però sono difficili da raggiungere. Impiegate le squadre dei vigili del fuoco USAR, Urban search and rescue, che scavano cunicoli e poi li mettono in sicurezza: un lavoro rischioso e difficile che portano avanti gli esperti che, dandosi il cambio, lavorano senza sosta. “Un lavoro complesso e altamente specializzato che deve seguire determinati criteri e procedure“, ha spiegato il portavoce dei vigili del fuoco Luca Cari.

In tutta Amatrice, ovunque, sono presenti squadre dei vigili del fuoco con i loro cani addestrati a operare tra le macerie, e continuano a cercare chi ancora manca all’appello. Non si fermano, nonostante le scosse.