Terremoto, per la ricostruzione arrivano i russi: sull’Appennino dal 5 settembre

MeteoWeb

Una squadra speciale di soccorso russa arrivera’ in Italia il prossimo 5 settembre per dare assistenza nella rimozione delle macerie nelle localita’ colpite dal violento sisma del 24 agosto scorso. Lo ha annunciato oggi l’ambasciatore italiano a Mosca Cesare Maria Ragaglini. I soccorritori russi – ha precisato il diplomatico intervenendo dall’ambasciata del nostro paese nella capitale russa – “porteranno con se’ tutti gli equipaggiamenti necessari a partecipare alle operazioni di recupero e ricostruzione” e collaboreranno con le squadre della Protezione Civile. Lunedi’, il ministero delle Emergenze russo ha annunciato di aver inviato in Italia una task force di assistenza dietro richiesta di Roma.