Terremoto, oggi per l’Italia è lutto nazionale: bandiere a mezz’asta in tutto il Paese

MeteoWeb

I tricolori e le bandiere dell’Europa esposti sugli edifici pubblici sono oggi a mezz’asta su tutto il territorio nazionale in concomitanza con i funerali solenni delle vittime del terremoto che ha colpito tre giorni fa l’Italia centrale, con un bilancio non ancora definitivo di 284 morti. Lo ha disposto la presidenza del Consiglio dei ministri, che ha proclamato per oggi il lutto nazionale. Le esequie di alcune delle vittime si svolgeranno tra circa un’ora, alle 11.30, nel Duomo di Ascoli Piceno, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del premier Matteo Renzi e di altre autorita’.