Terremoto, procura di Rieti: al momento nessun indagato né atti ufficiali sul numero degli edifici crollati

MeteoWeb

Al momento è prematuro parlare di indagati nel fascicolo delle indagini“: così Giuseppe Saieva, procuratore di Rieti in conferenza stampa dopo il terremoto che ha distrutto Amatrice e altri centri del reatino. “Il fascicolo è contro ignoti”, ha aggiunto.

Ho letto sulla stampa di oltre 100 fabbricati ma non ho atti ufficiali sul numero degli edifici crollati” .