Waze: creata una app che avvisa se si dimentica il bimbo in auto

MeteoWeb

Il social network Waze ha creato per la sua app la nuova funzione ‘Bimbo in auto‘. Una funzione, intesa appunto come un servizio sociale, che si può ‘personalizzare’ ed eventualmente utilizzare anche per l’amico a quattro zampe. Non solo in Italia, infatti, ma anche negli Stati Uniti centinaia di animali muoiono per essere stati lasciati chiusi in un veicolo sottoposto ad alte temperature. Dopo aver raggiunto qualsiasi destinazione, la notifica di avviso, personalizzabile a seconda delle proprie esigenze, appare in grande sullo schermo del cellulare alla fine di ogni viaggio e ricorda di controllare la macchina prima di uscire dal veicolo. Il promemoria “Bimbo in auto” è disponibile nell’ultimo aggiornamento dell’app della rete sociale nata per condividere in tempo reale le informazioni sul traffico, usata in Italia attivamente da oltre un milione di utenti. A luglio con questa app sono stati percorsi oltre 128 milioni di chilometri nelle prime dieci città italiane.