Xiaomi annuncia il suo Mi Pay in stile Apple

MeteoWeb

Gli smartphone, e di conseguenza i sistemi di pagamento attraverso di essi, sono sempre più numerosi, infatti il mercato dei sistemi di pagamento in mobilità si arricchisce di un nuovo protagonista, Xiaomi Mi Pay. Dopo Apple pay, Android pay e Samsung pay, anche il colosso cinese Xiaomi si presenta con un progetto destinato a facilitare le operazioni di pagamento degli utenti, che possono così catalogare in tutta sicurezza, esattamente come per gli altri competitors, tutte le loro carte di credito, per poterle utilizzare comodamente attraverso lo smartphone.

Il funzionamento è molto semplice, basterà aprire l’applicazione ufficiale, avvicinare lo smartphone alla cassa ed attendere l’OK dell’avvenuta transazione. La stessa Xiaomi può già contare su una lunga lista di banche cinesi che hanno aderito al servizio, mentre altri istituti di credito entreranno a far parte del circuito a partire da settembre.