Accadde Oggi, scompare a Roma il colonnello Bernacca: “l’uomo delle previsioni meteo”

MeteoWeb

Era il 15 settembre del 1993 quando il colonnello Edmondo Bernacca, conosciuto dagli italiani come “l’uomo delle previsioni meteo”, scompariva all’età di 79 anni. Nato il 5 settembre del 1914 a Roma, dopo aver prestato servizio come meteorologo alla Scuola di Applicazione dell’Aeronautica Militare di Firenze ed all’Istituto Idrografico della Marina di Taranto e a Roma, iniziò a collaborare dopo la guerra con testate giornalistiche sul tema del meteo. Divenne famoso fra gli italiani a partire dagli anni ’60, quando la RAI gli affidò una rubrica sulle previsioni del tempo, “Il tempo in Italia”, che poi si chiamerà “Che tempo fa?”. Continuò a presentare le previsioni meteo anche negli anni ’70, quando la sua rubrica – ormai popolarissima – venne spostata pochi minuti prima del Telegiornale delle 20. Ha avuto il merito di divulgare agli italiani i concetti basici della meteorologia, con un linguaggio semplice e piacevole.