Filosofi: è morto Desmond Clarke, studioso di Cartesio e Pascal

MeteoWeb

Il filosofo irlandese Desmond Clarke, considerato uno dei massimi studiosi di Cartesio, è morto all’età di 74 anni. Professore emerito di storia della filosofia all’University College di Cork, Clarke era noto per la sua biografia di sintesi del filosofo francese René Descartes dal titolo “Descartes. Il filosofo della rivoluzione scientifica“, pubblicata dalla Cambridge University Press e tradotta in italiano da Hoepli. Desmond Clarke è stato uno specialista della filosofia francese tra i secoli XVI e XVII e proprio a questo periodo ha dedicato il suo ultimo libro, “French Philosophy. 1572-1675 (Oxford University Press, 2016), in cui ha raccolto un trentennio di studi. Oltre a Cartesio e alla filosofia cartesia (a cui ha dedicato una decina di volumi), il professor Clarke ha indagato anche la filosofia di Blaise Pascal. Si è occupato, inoltre, di filosofia della scienza tra i secoli XV e XVIII. Clarke è stato uno dei direttori della collana “Cambridge Texts in the History of Philosophy”. Nel 2015 Desmond Clarke è stato insignito della Royal Irish Academy Gold Medal per l’insieme della sua opera accademica.