Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare: settimana di maltempo

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: l’Italia e’ interessata da una nuova perturbazione che dai Balcani si estende alle regioni centrali e si muove verso sud/est. Il nucleo freddo che la supporta risulta essere particolarmente attivo sulle regioni adriatiche e si portera’ nel pomeriggio-sera sulle regioni meridionali peninsulari. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: sul triveneto ed Emilia Romagna nuvolosita’ estesa con isolate precipitazioni, specie lungo la fascia costiera, dalla sera nubi in diradamento. Sulle restanti aree inizialmente alternanza tra annuvolamenti e schiarite, con maggiori aperture sul Piemonte mentre addensamenti un po’ piu’ consistenti si avranno in prossimita’ dei rilievi alpini ove ci sara’ la probabilita’ di isolate precipitazioni. Durante la notte cielo parzialmente nuvoloso al disopra dei settori alpini con isolati rovesci localizzati alle zone di confine del Trentino. Centro e Sardegnacielo generalmente nuvoloso con con precipitazioni diffuse ed abbondanti su Marche, Abruzzo e settori orientali dell’Umbria. I fenomeni, sulle sopracitate aree, potranno assumere anche carattere temporalesco di moderata forte intensita’. Sulle restanti aree peninsulari precipitazioni sparse che specie nelle zone interne potranno assumere carattere di rovescio o temporale anche se non saranno di particolare intensita’. Dal tardo pomeriggio- sera fenomeni e nubi in attenuazione dapprima su Toscana e Marche poi dalla tarda serata sulle altre regioni. Sulla Sardegna nuvolosita’ meno consistente e scarsa possibilita’ di locali precipitazioni con attenuazione delle nubi dalla serata. Sud e Siciliacielo generalmente nuvoloso ovunque con precipitazioni sparse anche a carattere temporalesco di moderata localmente anche di forte intensita’ dapprima su Molise e settori settentrionali della Puglia e Campania poi in estensione dalla sera alle altre regioni peninsulari. Durante la notte attenuazione di nubi e fenomeni su Molise, Campania, Puglia e Basilicata ed intensificazione dei fenomeni sulla Calabria. Su Sicilia cielo da nuvoloso a localmente molto nuvoloso con isolate e deboli piogge fino a sera. Dalla tarda serata e durante la notte intensificazione delle piogge sui settori settentrionali ed orientali dell’isola dove assumeranno carattere di rovescio o temporale. Temperature: le massime di oggi in marcata diminuzione sulle regioni di nord-est e sulle regioni centrali adriatiche; in lieve diminuzione altrove. Le minime di domani in marcata diminuzione ovunque ad eccezione della Sicilia e Calabria meridionale dove saranno perlopiu’ stazionarie. Venti: generalmente dai quadranti settentrionali di moderata intensita’ con rinforzi sulle regioni adriatiche e Sardegna dove saranno di intensita’ anche forte. Dalla serata intensificazione dei venti su tutte le regioni meridionali dove raggiungeranno un’intensita’ da moderati a forti. Marida mossi a molto mossi tutti i mari con moto ondoso in aumento dalla sera su Adriatico centro- meridionale, lo Jonio, il medio e basso Tirreno, il mar di Sardegna e lo stratto di Sicilia.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nubi sparse su triveneto ed Emilia Romagna con addensamenti nuvolosi piu’ compatti tra la tarda mattinata ed il pomeriggio con associati deboli piovaschi, che risulteranno localmente piu’ consistenti sulla Romagna. Prevalenza di bel tempo sulle restanti regioni. In serata nubi in moderato aumento su Liguria e basso Piemonte dove non si esclude qualche debole pioggia. Centro e Sardegnanubi in aumento sul settore adriatico con prime deboli piogge gia’ in mattinata e successivi rovesci nel corso della giornata. Nubi sparse altrove con qualche isolata pioggia sulla Sardegna. Durante le ore piu’ calde ulteriore temporaneo aumento della nuvolosita’ a ridosso delle aree appenniniche con qualche rovescio associato anche sulla Toscana. Sud e Siciliamaltempo diffuso su gran parte delle regioni con rovesci e temporali che, localmente, risulteranno anche di forte intensita’. Nel corso della mattinata miglioramento atteso su Campania e Basilicata e nel pomeriggio anche su Sicilia e Calabria mentre sulle aree adriatiche persisteranno condizioni di marcata instabilita’ in successivo nuovo interessamento a Campania e Basilicata a fine giornata. Temperature: minime stazionarie su Sicilia ed in deciso calo sul resto della penisola; massime in aumento su valle d’Aosta ed in generale diminuzione altrove. Venti: generalmente deboli dai quadranti settentrionali, al nord con locali rinforzi e moderati altrove con rinforzi sulle regioni adriatiche centrali ed al sud. Maripoco mosso Adriatico settentrionale; generalmente molto mossi gli altri mari, localmente agitati Tirreno meridionale, Adriatico centrale e Jonio meridionale.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MERCOLEDI’ 7 Nord: poche nubi a parte qualche annuvolamento piu’ compatto a ridosso delle aree alpine a parte una moderata variabilita’ sulla Romagna dove insisteranno ancora addensamenti nuvolosi localmente compatti che daranno luogo a qualche rovescio nella prima parte della giornata. Centro e Sardegnamolte nubi ovunque, meno compatte su Toscana e Sardegna, con associate precipitazioni in prevalenza a carattere di rovescio e temporale che insisteranno su Marche meridionale, Lazio meridionale ed Abruzzo. In particolare su quest’ultima regione i fenomeni sono attesi anche di forte intensita’. Sud e Siciliacondizioni di marcata instabilita’ con estesa copertura nuvolosa e fenomeni in prevalenza temporaleschi dapprima localizzati per lo piu’ su Puglia, Molise e Campania settentrionale, dove saranno localmente intensi e, poi, su Sicilia, Calabria ed aree ioniche della Basilicata. Temperature: minime in aumento sul triveneto ed in calo sul resto della penisola; massime in calo su Emilia, Toscana, Lazio, Sardegna, Sicilia e Calabria; in aumento sulle restanti regioni. Venti: deboli settentrionali al nord con locali rinforzi; moderati settentrionali con rinforzi sulle regioni adriatiche centrali e Sardegna; moderati variabili al sud. Marigeneralmente da mossi a molto mossi con moto ondoso in attenuazione nel pomeriggio. GIOVEDI’ 8: ancora condizioni di instabilita’ diffusa al centro sud e bel tempo al nord. VENERDI’ 9: lieve miglioramento al centro sud con instabilita’ meno accentuata. Bel tempo al nord ma con instabilita’ convettiva durante le ore pomeridiane. SABATO 10 DOMENICA 11: persistera’ una moderata instabilita’ al sud, su Lazio ed Abruzzo. Poche nubi altrove ma con addensamenti a ridosso delle aree alpine dove non mancheranno episodi temporaleschi nel corso del pomeriggio. La giornata di domenica sara’ all’insegna della variabilita’ al sud e del bel tempo sul resto della penisola.