Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare: forte maltempo da lunedì in tutta Italia

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: addensamenti nuvolosi sparsi sui rilievi, specie quelli alpini e prealpini centro orientali, con possibilita’ di locali rovesci o temporali in attenuazione serale; prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso sulle restanti aree. Centro e Sardegnacielo sereno o al piu’ poco nuvoloso con qualche temporaneo addensamento piu’ consistente su rilievi appenninici ed aree interne. Sud e Sicilianuvolosita’ irregolare su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia centro meridionale con sporadici rovesci e temporali a ridosso delle aree montuose e in miglioramento serale; condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del sud con temporanei addensamenti sui rilievi in genere. Temperature: minime stazionarie o al piu’ in lieve aumento. Venti: da deboli a moderati settentrionali sulle coste joniche peninsulari e del medio-basso Adriatico, a prevalente regime di brezza lungo le restanti aree costiere; deboli variabili sul resto del nord e deboli mediamente settentrionali sulle rimanenti aree, con locali rinforzi sulla Sicilia. Marimossi il medio-basso Adriatico, lo Jonio e lo Stretto di Sicilia; poco mossi tutti i restanti mari, localmente mosso il Tirreno centro meridionale.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: addensamenti compatti sull’arco alpino e sulle aree appenniniche dell’Emilia-Romagna con associati deboli rovesci e qualche temporale nel corso del pomeriggio specie sui rilievi orientali. bel tempo altrove con transito di estese velature. Centro e Sardegnatempo stabile e soleggiato, con transito di nubi poco consistenti a partire da Toscana, Marche ed Umbria ed in successiva estensione alle restanti regioni; nel pomeriggio qualche addensamento piu’ consistente sui rilievi appenninici della Toscana potra’ dar luogo ad occasionali piovaschi. Sud e Siciliaancora addensamenti compatti al mattino lungo le aree costiere tirreniche di Calabria e Sicilia con residui deboli rovesci. Cielo sereno o poco nuvoloso sul restante meridione con locali addensamenti pomeridiani in prossimita’ dei rilievi calabresi associati a sporadici temporali. Temperature: minime in lieve calo sulle aree alpine centro orientali, in tenue aumento su Piemonte, Sardegna orientale e rilievi appenninici centrali, senza variazioni di rilievo altrove; massime in lieve aumento sulla pianura piemontese, Trentino-Alto Adige, Veneto settentrionale, Friuli-Venezia Giulia, Romagna, Marche, Umbria, Calabria e Sicilia, stazionarie sulle restanti zone. Venti: deboli variabili al nord; deboli dai quadranti settentrionali al centro-sud con locali su Calabria centro meridionale. Mari mosso l’Adriatico meridionale e lo Jonio; da poco mossi a mossi lo Stretto di Sicilia e l’Adriatico centrale; poco mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. DOMENICA 4 Nord: graduale peggioramento con aumento della copertura nuvolosa che dara’ luogo gia’ in mattinata a precipitazioni sui rilievi alpini centro orientali in rapida estensione a tutto l’arco alpino. Nel corso del pomeriggio peggiorera’ anche sulle aree pianeggianti centro orientali ed i fenomeni risulteranno piu’ diffusi a prevalente carattere di rovescio e temporale con intensificazione a fine giornata su Friuli-Venezia Giulia. Centro e Sardegnaprevalenza di bel tempo anche se con transito di spesse velature e formazione di addensamenti nuvolosi su alta Toscana ed al mattino sul settore occidentale della Sardegna. Nel pomeriggio qualche addensamento piu’ consistente sulla dorsale appenninica dara’ luogo ad occasionali piovaschi. Sud e Siciliaancora addensamenti compatti al mattino lungo il settore tirrenico della Calabria con possibili deboli piovaschi. Bel tempo altrove con transito di nubi alte e stratiformi. Durante le ore piu’ calde formazioni nuvolose a ridosso dei rilievi saranno responsabili di occasionali rovesci. Temperature: minime in lieve calo su Piemonte e senza variazioni di rilievo altrove; massime in lieve aumento sulle regioni adriatiche, in debole calo sul settore tirrenico e stazionarie altrove. Venti: deboli variabili al nord con tendenza a disporsi dai quadranti meridionali su Liguria, Veneto e Friuli-Venezia Giulia; deboli orientali sulle regioni adriatiche centro meridionali; in prevalenza dai quadranti occidentali di debole intensita’ sul resto della Penisola. Marida poco mossi a mossi Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Jonio; poco mossi i restanti bacini con moto ondoso in aumento su Mar Ligure e Tirreno settentrionale. LUNEDI’ 5: maltempo per la prima parte della giornata al nord est con fenomeni a carattere di rovesci e temporali in graduale miglioramento ed in trasferimento alle regioni centrali dove i fenomeni saranno piu’ diffusi sul settore adriatico. Dal pomeriggio peggiora anche al sud a partire dalla Campania ad eccezione della Sicilia dove le precipitazioni saranno piu’ occasionali. MARTEDI’ 6: maltempo con precipitazioni diffuse a prevalente carattere temporalesco su Romagna, regioni adriatiche centrali ed al meridione, con fenomeni anche intensi nel pomeriggio lungo le aree costiere di Marche, Abruzzo e Molise; in serata le precipitazioni, seppur meno consistenti, tenderanno ad interessare anche il versante tirrenico della Penisola; spesse velature sul restante settentrione. MERCOLEDI’ 7GIOVEDI’ 8: variabilita’ al nord con nubi in transito e qualche fenomeno sulle aree confinali, ad eccezione dell’Emilia-Romagna dove insisteranno ancora addensamenti nuvolosi consistenti con rovesci e temporali associati. Diffusa instabilita’ anche al centro sud con temporali sparsi e localmente piu’ insistenti sulle Marche e Campania. La giornata di giovedi’ evolvera’ ancora all’insegna dell’instabilita’ diffusa al centro sud e variabilita’ al nord.