Maltempo Puglia: sarà rimborsato il biglietto ferroviario a chi è rimasto coinvolto nei ritardi di ieri

MeteoWeb

E’ previsto il rimborso totale del biglietto per chi ha rinunciato al viaggio e per chi e’ rimasto coinvolto nei pesanti ritardi della giornata di ieri causati sulla rete ferroviaria pugliese dall’eccezionale ondata di Maltempo che ha provocato l’interruzione quasi totale dei collegamenti ferroviari tra Bari e Lecce. A renderlo noto in un comunicato stampa è Rete Ferroviaria Italiana. La tratta tra Ostuni e San Vito dei Normanni, interrotta per l’allagamento dei binari, è stata riattivata dalle 21 di ieri.

La circolazione è tornata alla normalità, ma i disagi per i viaggiatori sono stati numerosi per tutta la giornata di ieri. “Trenitalia – si legge in una nota di Rfi – ha cercato di far fronte all’emergenza fornendo assistenza nelle stazioni di Lecce, Brindisi, Ostuni, Fasano e Bari e offrendo anche ai viaggiatori la possibilita’ di pernottare in albergo. Fondamentale il contributo della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco, coordinati dalla Prefettura di Brindisi“. Durante l’interruzione e’ stato attivato un servizio di bus sostitutivi tra Lecce, Brindisi e Fasano e tra Barletta e Spinazzola. Riaprira’ domani, lunedi’ 12 settembre, la linea Barletta -Spinazzola, chiusa da venerdi’ pomeriggio per la presenza di fango e detriti sui binari.