Missione Rosetta: la sonda ESA “in caduta libera verso la cometa”

MeteoWeb

La sonda ESA Rosetta è in caduta libera verso la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. La manovra eseguita ieri sera alle 22:50 ora italiana “è stata praticamente perfetta“: l’accensione dei razzi l’ha portata nella posizione corretta per la collisione, ha dichiarato, Andrea Accomazzo, direttore di Volo della missione. “Come accade in ogni manovra, c’è stata solo qualche piccola variazione, che porterà la sonda Rosetta ad atterrare 90 secondi prima del previsto e a 44 metri di distanza dal punto individuato“. Il direttore delle operazioni spaziali della missione, Paolo Ferri, ha confermato che “la manovra è andata molto bene e adesso Rosetta e’ in caduta libera verso la cometa“. L’impatto previsto intorno alle 12:40 ora italiana, con conferma ufficiale alle 13:20.