Notte Europea dei Ricercatori: anche Roma Tre scende in campo

MeteoWeb

Torna il 30 la Notte Europea dei Ricercatori promossa dalla Commissione Europea e organizzata da Frascati Scienza, e in Italia anche Roma Tre scende in campo con un programma molto denso. “E’ un programma frutto della passione di quanti studiano e lavorano nel nostro ateneo” afferma il rettore Mario Panizza. “Il nostro Piano strategico per la ricerca 2016-2019 – ricorda – ha cinque obiettivi alla cui realizzazione stiamo lavorando con molto impegno: qualità della ricerca; capacità di attrarre risorse; qualità del reclutamento dal punto di vista della ricerca; impegno nei processi di internazionalizzazione; impegno nell’alta formazione“. Le attività di Roma Tre si svolgeranno nelle sede di largo San Leonardo Murialdo, dalle 19 a mezzanotte, e saranno articolate in quattro sezioni: Attività interattive, Seminari, Mostre e Spettacoli.