Previsioni Meteo: fino a lunedì sole al Nord, vortice ciclonico al centro/sud

MeteoWeb

Fino a lunedì un vortice di bassa pressione, circondato da un vasto campo anticiclonico, insisterà sulle nostre regioni meridionali – affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo -, mentre il Nord Italia risulterà sotto l’influsso dell’alta pressione. Tra oggi (venerdì) e lunedì, quindi, ancora molto instabile al Centrosud, più soleggiato invece al Nord. I venti nel complesso si sono attenuati; le temperature, soprattutto al Centronord, si sono assestate su valori estivi e superiori alle medie stagionali. Poi, nel corso della giornata di martedì, grazie all’indebolimento e al contemporaneo allontanamento verso la Grecia del vortice depressionario, la situazione tenderà a migliorare anche al Sud: miglioramento, questo, che risulterà più evidente nella giornata di mercoledì. Probabile peggioramento al Nord a metà della prossima settimana.”

saetta fulmini saette temporaleOggi al Nord e in Sardegna tempo prevalentemente soleggiato. Nel resto del Paese ancora nuvole, specie al Sud: non mancheranno però le schiarite, in particolare sulla Toscana. Nel corso della giornata, probabili rovesci e temporali sparsi al Sud e sulla dorsale centrale appenninica. Qualche rovescio isolato potrà interessare anche la Sicilia, specie sul settore settentrionale, e le zone interne del Lazio e della Toscana. Occasionali rovesci pomeridiani e serali sui rilievi della Sardegna e sulle Alpi occidentali. Venti moderati di Maestrale su Mare di Sardegna, Canale di Sardegna e Canale di Sicilia. Domani cielo sereno o poco nuvoloso al Nord e in Sardegna per gran parte della giornata, ancora nuvolosità variabile insiste al Centrosud e sulla Sicilia. Al mattino qualche pioggia isolata su Abruzzo e Molise; rovesci o temporali isolati su Puglia, Calabria, nordest Sicilia. Nel pomeriggio aumenta il rischio di temporali anche nel Lazio, localmente sulla bassa Toscana; rovesci e temporali sparsi in gran parte del Sud, isolati sul nord Sicilia e zone interne della Sardegna. Possibili rovesci isolati anche nelle Alpi centrali e occidentali. Venti deboli o, per lo più, di moderata intensità. Temperature ancora in lieve rialzo al Sud e sulle Isole, poche variazioni altrove. Fino all’inizio della prossima settimana non sono previste variazioni significative della situazione meteorologica sull’Italia. In particolare, sia domenica che lunedì, al Centrosud insisteranno molte nubi accompagnate da frequenti rovesci e temporali a carattere intermittente. I fenomeni risulteranno più intensi e diffusi nelle estreme regioni meridionali. Sul Nord Italia continuerà invece la fase caratterizzata da clima estivo con giornate abbastanza soleggiate: da segnalare soltanto locali e brevi fenomeni di instabilità pomeridiana sui rilievi alpini. La giornata di martedì vedrà un parziale miglioramento al Centrosud, con un tempo più soleggiato rispetto ai giorni precedenti e con l’instabilità che dovrebbe interessare più che altro le zone interne appenniniche. Secondo le ultime proiezioni modellistiche, ancora tuttavia da confermare nei prossimi giorni, sembrerebbe che a metà della prossima settimana una perturbazione atlantica possa raggiungere l’Italia, coinvolgendo il Nord con un probabile ritorno delle piogge.