Tecnologia: nuovo malware su Android, effettua chiamate a pagamento

MeteoWeb

Nuovo malware su Android che effettua chiamate ai numeri di telefono a pagamento e reindirizza gli utenti su siti web con annunci pubblicitari. Lo ha scoperto Check Point, che lo ha chiamato CallJam. Il virus si nasconde all’interno dell’app ‘Gems Chests for Clash Royale’ che è stata caricata su Google Play nel maggio scorso ed è stata da allora scaricata tra le 100.000 e le 500.000 volte. Prima di eseguire le chiamate premium, l’applicazione chiede l’autorizzazione all’utente. Come si è visto in altri precedenti attacchi, gli utenti concedono facilmente l’autorizzazione, poiché non leggono con attenzione o capiscono completamente tutto ciò che viene chiesto loro. Check Point ha informato Google della presenza di questa applicazione malevola, che a sua volta ha rimosso l’applicazione infetta.