Terremoto, Abruzzo: problema per turismo “Ci sono conseguenze importanti, in montagna e sulla costa”

MeteoWeb

Dobbiamo considerare, dopo questa prima fase emergenziale, che qui abbiamo delle conseguenze importanti sul turismo“. Così il vice presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli, dopo la riunione operativa di Montereale (L’Aquila) – tra i centri abruzzesi colpiti dal terremoto che il 24 Agosto ha interessato il centro Italia – con il Capo Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio e il commissario straordinario del Governo per la ricostruzione Vasco Errani. “Vorrei che ricordassimo quello che e’ successo il giorno dopo il terremoto con numerose disdette. In montagna, come nelle localita’ anche della costa si e’ registrato questo che e’ un problema molto serio in una stagione complessa a livello turistico ma che, dopo una prima fase di maltempo, stava registrando una fase di crescita per il turismo marino e montano. Ora dobbiamo capire cosa fare”.