Terremoto: bando del Comune di Ascoli per alberghi e abitazioni sfitte

MeteoWeb

Il comune di Ascoli Piceno ha emesso un bando indirizzato a proprietari di alberghi, B&B e di civili abitazioni disponibili ad ospitare gli sfollati del terremoto. Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro le 12 del 12 settembre prossimo. C’e’ necessita’ di ospitare le 55 persone le cui abitazioni ad Ascoli sono state dichiarate inagibili, ma anche altri sfollati provenienti da altre localita’ colpite dal terremoto del 24 agosto scorso.