Terremoto, Boldrini: “Bisogna ricostruire sul posto e rieducare i cittadini come in Giappone”

MeteoWeb

E’ necessario un patto tra amministratori e cittadini per ricostruire presto e bene le case lesionata del sisma la’ dove erano a come erano“. Lo ha dichiarato Laura Boldrini presidente della Camera dei Deputati parlando con un anziano sfollati di Arquata del Tronto.Questo terremoto ci ha massacrato – ha detto il residente – mai avevamo sentito una cosa simile. Ma vogliamo restare nel nostro paese e voi dovete aiutarci a farlo”. Gli ha risposto la presidente Boldrini: “Vi siamo stati sempre vicino a lo saremo sempre. La ricostruione della comunita’ locale e’ la nostra priorita’. Occorre farlo pero’ tutti insieme, collaborando a vari livelli e agendo con razionalita’ e nei tempi giusti“.

Occorre fare un grande sforzo nel prossimo futuro per preparare la cittadinanza alla possibilita’ degli eventi sismici, educandola a comportarsi nella maniera giusta. Il modello e quello del Giappone dove si compiono grandi esercitazioni coinvolgendo anche i piu’ piccoli. Ha dichiarato ancora Boldrini. “Accanto a questo e’ necessario costruire nel rispetto della legalita’ e della trasparenza, e questo e’ l’obiettivo che il Governo e le istituzioni stanno favorendo per superare l’emergenza del terremoto del 24 agosto. Non lasceremo soli gli sfollati e tutte le popolazione colpita dal sisma. La presidente Boldrini si sta recando ora in visita alle scuole nella tensostruttura di Borgo di Arquata”