Terremoto, Curcio: “Via dalle tende prima possibile”

MeteoWeb

Vivere adesso nelle tende non si può. Devono andare via al più presto“. Lo ha detto il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio lasciando la Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative regionali. “Sta arrivando il clima rigido – ha detto Curcio – e anche se comprendiamo la voglia delle comunità colpite dal sisma di stare vicino al territorio, la gente deve andare via dalle tende. Non possiamo aspettare sette mesi per la costruzione delle casette, servono soluzioni alternative da concordare con i sindaci dei Comuni colpiti“.