Terremoto: “L’inaugurazione della scuola è un traguardo importante e simbolico”

MeteoWeb

L’inaugurazione della scuola di Amatrice ieri mattina e’ stata una grandissima emozione che ha coinvolto tutti coloro che l’hanno vissuta e che vi hanno lavorato. Un traguardo importante e simbolico che ha avvicinato Amatrice e il Trentino grazie al prezioso lavoro svolto dai volontari, alle loro competenze e alla loro empatia“. Lo scrivono in una nota i presidenti degli Ordini degli ingegneri e degli architetti della Provincia autonoma di Trento, Antonio Armani e Susanna Serafini. “Un positivo esempio di sinergia – prosegue la nota – che ha visto operare in cantiere fianco a fianco tecnici del settore pubblico e liberi professionisti, lavoratori e cittadini appartenenti a diverse realta’ che hanno deciso di mettere in campo le proprie competenze nell’ambito del piu’ ampio intervento della Protezione civile del Trentino nelle zone terremotate, uniti dall’obiettivo comune di aiutare la popolazione colpita dal Sisma. Un’esperienza umana molto forte per i volontari che hanno potuto pero’ contare sul supporto e il calore della popolazione trentina