Terremoto: lunghe code a casa della frana sulla Salaria, chiuso tratto

MeteoWeb

Critica la situazione della viabilità al confine fra Marche e Lazio, nelle zone del terremoto, a causa della frana che ieri sera si è verificata lungo la Salaria, al km 158, fra il comune di Acquasanta terme e la frazione di Quintodecimo. La transitabilità è consentita solo ai mezzi di soccorso. Vigili del fuoco, operai e tecnici sono al lavoro insieme alla Protezione civile.

Anas comunica che “sulla strada statale 4 ‘Salaria’ è provvisoriamente chiuso il tratto in corrispondenza del km 158,000 in località Quintodecimo, nel comune di Acquasanta Terme in provincia di Ascoli Piceno, a causa della caduta massi sul piano viabile dopo le forti piogge. Sul posto sono presenti i tecnici Anas e i Vigili del Fuoco, coadiuvati da un geologo e dai rocciatori, per definire le attività di ispezione del versante e le operazioni di bonifica al fine di riaprire il tratto stradale il prima possibile. Il transito dei mezzi di soccorso è regolato da personale sul posto.