Terremoto, Marche: circa 21.500 richieste di sopralluogo da privati

MeteoWeb

Ammontano a 21.469 le richieste di sopralluoghi avanzate dai privati nelle tre province colpite dal terremoto: Ascoli Piceno, Fermo e Macerata; 1.060 le richieste per gli edifici pubblici, 363 per le scuole. I sopralluoghi ‘speditivi’ effettuati sono rispettivamente 6.412, 725 e 361. Circa 300 (292) le inagibilita’ certificate con scheda Aedes. Il numero di ordinanze di sgombero emesse e’ di 1.549. Gli evacuati totali sono 3.532 (lo 0,50% delle popolazione residente complessiva: 705.966, secondo dati Istat); 241 le persone che hanno trovato ospitalita’ in strutture ricettive, 1.658 una sistemazione privata. Le segnalazioni di edifici privati lesionati sono 13.152; di edifici pubblici o di pubblica utilita’ e di culto 1.276. Le soluzioni alternative per le scuole sono, per ora, 3 moduli, due affitti e 5 in altro immobile.