Tifone Lionrock: in Giappone 17 persone mancano all’appello

MeteoWeb

Diciassette persone sono disperse in Giappone dopo che il tifone Lionrock ha colpito il nord del Paese, provocando undici morti e isolando 1.600 persone in varie comunità. “Abbiamo diciassette persone che non riusciamo a contattare e che non possiamo confermare siano al sicuro”, ha dichiarato un responsabile.

Dieci persone hanno perso la vita nella città di Iwaizumi, travolta da acqua e fango: nove hanno perso la vita in una casa di riposo per anziani. Il tifone, accompagnato da raffiche di vento superiori ai 160 chilometri orari, ha effettuato il “landfall” sulla costa settentrionale pacifica del Giappone: piogge torrenziali si sono riversate su una vasta aerea, isolando comunità con strade e ponti distrutti o bloccati.