India: sospetta fuga radioattiva all’aeroporto di Delhi

MeteoWeb

Una sospetta fuga radioattiva è stata segnalata nella zona di carico dell’aeroporto di DELHI Indira Gandhi International. Lo hanno reso noto i funzionari dei vigili del fuoco spiegando che il Terminal T3 è stato evacuato e che la situazione è sotto controllo. Secondo i funzionari, la perdita è da un pacchetto contenente materiale radioattivo, ma ancora deve essere confermato ufficialmente. I canali televisivi locali hanno riferito che una squadra dell’Autorità Nazionale Disaster Management e scienziati atomici sono al lavoro.

Da poche ore l’allarme è rientrato e gli esperti dell’agenzia nucleare hanno accertato che la perdita derivava da farmaci anti-cancro provenienti da un Volo Air France. Secondo gli esperti il pacchetto dal quale era avvenuta la perdita, conteneva una sostanza radioattiva a bassa intensità che non rappresenta dunque un pericolo. L’autorita’ nazionale per la gestione dei disastri ha quindi dato il via libera alla riapertura del terminal.