Accadde oggi, il 13 ottobre del 54 d.C. muore avvelenato l’imperatore romano Claudio

MeteoWeb

Tiberio Claudio Cesare Augusto Germanico, conosciuto come Claudio, fu il quarto imperatore romano, al potere fra il 41 ed il 54 d.C.. Appartenente alla dinastia giulio-claudia, mirò all’unificazione dell’impero concedendo la cittadinanza romana a molte colonie. Conquistò parte della Britannia, fece costruire un nuovo acquedotto a Roma (l’acquedotto claudio) e costruì un nuovo porto nella zona di Ostia. Venne avvelenato il 13 ottobre del 54 probabilmente dalla moglie Agrippina, che voleva fargli succedere il figlio: Nerone, futuro imperatore di Roma.