Aumento dell’anidride carbonica in atmosfera, cosa significa 400 ppm?

MeteoWeb

Tutti i notiziari e i giornali del mondo aprono oggi le proprie edizioni con la clamorosa notizia del record di CO2 nell’atmosfera. La notizia è che per la prima volta da milioni di anni, la concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera ha raggiunto e superato le 400 ppm. Ma cosa significa ppm?

La sigla “ppm” sta per “parti per milione” (in inglese “part per million”) ed è una espressione molto utilizzata nella terminologia scientifica e tecnologica per indicare la concentrazione di una sostanza all’interno di una miscela. Affermare che nell’atmosfera terrestre (nel caso nostro, la miscela) vi sono 400 parti per milione di CO2, significa che se prendessimo 1 milione di particelle dell’atmosfera, 400 di queste sarebbero formate da anidride carbonica.