Caccia: 2 morti e 7 feriti nella prima settimana

MeteoWeb

E’ di due cacciatori morti (uno che si è sparato una fucilata da solo e uno caduto in un dirupo), e sette feriti (cinque cacciatori e due donne) il risultato della prima settimana di caccia in Italia,” riferisce in una nota l’associazione AIDAA. “I due morti entrambi in Piemonte e per la precisione in Val Susa: un cacciatore è stato ammazzato a fucilate dai suoi compagni di caccia, mentre nel cuneese un uomo è morto cadendo in un dirupo. Sul fronte dei feriti: 5 cacciatori sono rimasti feriti non in maniera grave (gli ultimi due nella giornata di oggi), il caso più curioso capitato nei giorni scorsi nello spezzino dove un cacciatore disabile che stava cercando di sparare a un cinghiale si è invece sparato a un piede, mentre due donne sono state colpite dai pallini dei cacciatori, la prima in una frazione di Cesena è rimasta ferita ad un occhio mentre si trovava nel proprio giardino, la seconda rimasta colpita di striscio dai pallini nell’Abbiatense.”