Caldo di fine ottobre a Roma: la tradizione antica delle Ottobrate romane

MeteoWeb

Ancora oggi a Roma, quando ad ottobre splende il Sole e la temperatura è mite, si parla di “ottobrata romana”. Le ottobrate romane erano le gite fuori porta, solitamente domenicali, che gli abitanti di Roma svolgevano nelle campagna intorno la città fino al Novecento.

Le gite avvenivano in piena vendemmia, ed erano delle vere e proprie feste legate a questo particolare momento dell’anno. Si partiva a bordo di carretti e ci si recava in campagna: qui iniziava la festa, a suon di musica – chitarre, nacchere e tamburello – e accompagnata da abbondante cibo e vino. 

La tradizione delle Ottobrate è rimasta viva fino ai primi decenni del secolo scorso. Ancora oggi però, quando ad ottobre splende il Sole ed il clima invoglia ad uscire, i romani parlano di “splendida  ottobrata”.