Castelsantangelo sul Nera, un “paese fantasma”: ecco la “ferita” nella montagna [VIDEO]

MeteoWeb

Una frattura, una “ferita”, lunga centinaia di metri si è aperta a Castelsantangelo sul Nera. Il “taglio”, constatato da un sopralluogo aereo dei vigili del fuoco, si trova alcune centinaia di metri sotto la cima.

La situazione a Castelsantangelo sul Nera, dopo il nuovo terremoto è drammatica,” dichiara il sindaco Mauro Falcucci. “E’ una desolazione, silenzio e continuo sciame sismico, ormai sta diventando un paese fantasma. Sono rimasti solo 5 cittadini che hanno gli animali da accudire, sono allevatori di ovini e bovini, stiamo aspettando supporti logistici, ma sono rimasti solo loro, il vicesindaco, le forze dell’ordine e i Vigili del fuoco. Abbiamo dovuto mandare via tutti perché non si poteva più stare la“.