Giornata mondiale del diabete: visite gratis anche per cani e gatti

MeteoWeb

Nel mondo 415 milioni di persone adulte hanno il diabete. E se ne stimano 640 milioni entro il 2040. Una vera e propria emergenza contro la quale, anche quest’anno, si celebra, all’insegna della prevenzione, dal 7 al 13 novembre, la Giornata mondiale del diabete. Appuntamento istituito nel 1991 dall’International Diabetes Federation e dall’Organizzazione mondiale della sanità. Per quest’edizione i servizi di diabetologia ed i medici di famiglia aderenti saranno a disposizione dei cittadini per effettuare screening gratuiti in modo da individuare i casi di diabete ‘nascosto’ o di prevenire l’insorgenza della malattia con suggerimenti ad hoc sullo stile di vita. E quest’anno la prevenzione, a novembre, coinvolge anche i cani e i gatti, non immuni dalla malattia. Il tema sarà ‘Occhi sul diabete’ e per informare l’opinione pubblica saranno organizzate centinaia di iniziative in circa 500 città italiane che accoglieranno gazebo e banchetti attrezzati per verificare una valutazione del rischio, effettuare screening gratuiti o semplicemente distribuire depliant e materiale informativo dedicati alla prevenzione e alla corretta gestione del diabete. I dati diffusi dal rapporto dell’osservatorio Arno 2015 evidenziano come nel nostro Paese il 6,2% della popolazione ha il diabete, si tratta di circa 4 milioni di italiani. Oltre a questi c’è un altro milione che ha il diabete e non lo sa. La stima complessiva è di circa l’8%, tra noti e ‘nascosti’. Nei prossimi 20 anni potremmo arrivare al 10%. Già oggi, considerando la popolazione tra i 65 e i 79 anni, la percentuale tra gli uomini è superiore al 20%, secondo i dati. La novità di quast’anno è la prevenzione del diabete nei cani e nei gatti. Per la prima volta infatti anche i proprietari di questi animali sono invitati a tenere gli occhi bene aperti sul diabete veterinario. Grazie al patrocinio dell’Anmvi (Associazione nazionale medici veterinari italiani), e al supporto non condizionante di Msd Animal Health, prenderà a breve il via al ‘Mese del diabete del cane e del gatto’: per tutto il mese di novembre, saranno promosse dai medici veterinari numerose iniziative sul territorio. Si tratta in particolare di incontri informativi rivolti ai proprietari di animali sulla patologia, sui suoi sintomi, sulla diagnosi e sulla prevenzione.