Haiti: tre giorni di lutto per i morti dovuti all’Uragano Matthew

MeteoWeb

Comincia oggi ad Haiti un lutto di tre giorni in memoria delle centinaia di vittime dell’uragano Matthew. “I giorni di lutto sono stati decisi per unire il Paese nel dolore di chi ha perso amici e parenti“, ha reso noto l’ufficio della presidenza. Night club e altri locali di divertimento rimarranno chiusi, mentre tutte le bandiere saranno esposte a mezz’asta. Secondo dati ufficiali diffusi ieri, nel passaggio dell’URAGANO Matthew martedì scorso sono state uccise 336 persone, quattro sono disperse e 211 sono rimaste ferite. Ma alcuni media hanno riferito di cifre molto più alte, con quasi 900 morti. In realtà è difficile fare un conto esatto delle vittime perchè alcune delle zone più colpite sono ancora tagliate fuori dal resto del paese a causa di inondazioni, crolli, frane e alberi caduti sulle strade.