Hyglass: la stele in acciaio e vetro che genera elettricità

MeteoWeb

Hyglass è una stele tetraelicoidale multifunzionale di 7 metri in acciaio e vetro e si tratta del progetto di ricerca presentato oggi e finalizzato alla realizzazione di un prototipo turriforme di stele che puo’ svolgere numerose funzioni: da quella puramente architettonica e iconica fino alla generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili, immagazzinabile e utilizzabile per illuminazione e comunicazione. La stele puo’ essere inoltre realizzata in varie dimensioni a partire da una altezza di tre metri fino a raggiungere 30 metri, assumendo in questo caso la connotazione di una vera e propria torre. “Questa iniziativa – ha spiegato Maurizio Froli, docente di Tecnica delle Costruzioni dell’ateneo pisano, ideatore della stele e coordinatore del team multidisciplinare di esperti – intende costruire un oggetto che rappresenti in modo tangibile il frutto di una ricerca applicata alla quale concorrano in sinergia esperti di tutte e tre le branche della Ingegneria pisana. Inoltre, l’installazione del prototipo davanti alla Scuola di Ingegneria oltre a caratterizzare fortemente il luogo, costituirebbe un messaggio di contemporaneita’ e speranza nel futuro per studenti e visitatori“.