La metamorfosi del lago Paprocany: da sito malmesso a grande attrattiva della Polonia

MeteoWeb

Lo studio RS+ è l’artefice di uno straordinario intervento di rigenerazione urbana che ha trasformato il lago Paprocany, in Polonia, non troppo distante dal confine con la Repubblica Ceca, in una delle più grandi attrattive per gli abitanti di Tichy e della vicina Repubblica Ceca.

Il lago, un tempo ricoperto di erbacce ed utilizzato unicamente dai pescatori, è stato dotato di una passerella in legno che si snoda lungo la distesa d’acqua per poi addentrarsi nella terra erbosa creando un filo continuo terra/acqua; un percorso ciclabile e pedonale, sedute che seguono l’orografia del terreno, una spiaggia di sabbia artificiale, una palestra all’aperto e un impianto di luci a LED, all’insegna del risparmio energetico.

LAGO PRAPOCANYSituato in un paesaggio ancora fortemente boschivo, eccetto alcune aree adibite a colture agricole, il luogo è diventato uno spazio di aggregazione, incontro e svago, recuperando e valorizzando la zona ed incentivando l’attività ludico/sportiva dato che la passerella lignea, degradando verso l’acqua, si trasforma in tribune, destinate ad ospitare il pubblico durante le manifestazioni sportive.

LAGO PRAPOCANY 3Tutti i materiali utilizzati sono naturali, nel pieno rispetto dell’ambiente: oltre al legno e alla terra, le panchine e le ringhiere sono fatte in materiale resinoso, mentre le aree adibite a palestra all’aperto in materiali granulosi.