Medicina: sostituita una valvola cardiaca senza usare il bisturi

MeteoWeb

Un intervento di sostituzione di valvola aortica senza apertura del torace (TAVI dall’inglese transcatheter aortic valve implantation), senza bisturi e senza cicatrici, e’ stato eseguito in una paziente ultraottantenne, dall’equipe del Prof. Massimo Fioranelli, responsabile del centro Cuore della Clinica Mater Dei di Roma.
Circa un paziente su tre, affetto da una malattia cardiaca valvolare, non puo’ essere operato in modo tradizionale per l’eccessivo rischio chirurgico o per la presenza di malattie concomitanti.
Per questo, soprattutto nei pazienti anziani, e’ stato sviluppato un intervento percutaneo, chiamato TAVI. Questo tipo di intervento puo’ essere eseguito in anestesia locale e la valvola, posizionata, attraverso una puntura dell’arteria femorale.