Meteo, Epson: Clima autunnale al Nord e caldo fuori stagione al Centrosud

MeteoWeb

Dopo un sabato nel complesso buono nella giornata di domenica transita sull’Italia una perturbazione accompagnata da umide correnti sud-occidentali che a inizio settimana favoriranno da un lato un tempo grigio e a tratti piovoso al Nord, dall’altro un tempo più soleggiato con sensibile rialzo termico al Sud e tra lunedì e mercoledì sulle Isole si raggiungeranno locali picchi intorno ai 30 gradi. L’Anticiclone Nordafricano che accompagna questa aria calda– affermano i meteorologi del Centro Epson Meteonella seconda parte della prossima settimana verrà sostituito da correnti più fredde settentrionali responsabili di un nuovo repentino calo termico, più marcato sul versante adriatico e al Sud dove si passerà dal caldo tipico di fine estate a temperature più autunnali. Il calo termico sarà anche accompagnato da un peggioramento del tempo che dall’alto Adriatico scivolerà rapidamente verso sud”.

PREVISIONI PER DOMENICA Oggi nuvolosità su quasi tutta l’Italia, più compatta al Centro-nord, con piogge deboli e intermittenti su Nordovest e Toscana, rovesci anche temporaleschi tra Campania, alta Calabria, Basilicata e Salento. Parziali schiarite in Sardegna e Sicilia occidentale, a fine giornata si attenua la nuvolosità anche all’estremo Sud. In serata ancora qualche pioggia tra Levante ligure, Toscana, Emilia e Prealpi lombarde. Temperature in calo al Nord ed estremo Sud, in lieve rialzo su regioni centrali e Sardegna. Venti di Scirocco sui mari di Ponente e nel canale di Sicilia.

PREVISIONI PER LUNEDÌ Lunedì prevarrà ancora un cielo grigio al Nord con insistenza di deboli piogge su Liguria, Lombardia, alta Toscana e localmente sulle coste del Triveneto. Tempo più soleggiato al Centrosud e sulle Isole con più nubi addossate ai versanti ionici. Temperature in rialzo ovunque per l’intensificarsi dello Scirocco con picchi vicini tra i 27 e i 30°C in Sicilia e Sardegna.

TENDENZA SETTIMANA Martedì avremo pochi cambiamenti nelle condizioni del tempo che vedranno ancora nuvolosità compatta e diffusa al Nord ma con poche piogge, nubi alternate a momenti soleggiati al Centro, prevalenza di bel tempo al Sud e nelle Isole con temperature ancora sopra la norma in gran parte del Paese.L’Anticiclone Nordafricano che accompagna questa aria calda nella seconda parte della prossima settimana verrà sostituito da correnti più fredde settentrionali responsabili di un nuovo repentino calo termico, più marcato sul versante adriatico e al Sud dove si passerà dal caldo tipico di fine estate a temperature più autunnali. Il calo termico sarà anche accompagnato da un peggioramento del tempo che dall’alto Adriatico scivolerà rapidamente verso sud.