Meteo, sbalzi termici pazzeschi al Sud: dai +32°C di mercoledì ai +13°C di oggi, -19°C in 48 ore! [DATI LIVE]

MeteoWeb

Sono passati solo due giorni dai picchi di caldo eccezionale che mercoledì 26 ottobre avevano infuocato il Sud: in Calabria e Sicilia le temperature avevano raggiunto addirittura i +32°C in varie località, e le spiagge si erano gremite di bagnanti. Oggi, dopo appena 48 ore, sembra di essere piombati in inverno: le temperature in alcuni casi sono crollate di venti gradi centigradi. Sarà forse vero che “non esistono più le mezze stagioni“? A Crotone, ad esempio, la temperatura massima di oggi non ha superato i +13°C, pienamente nelle medie di gennaio e/o febbraio. Freddo anche a Cosenza con +11°C, a Vibo Valentia con +12°C, a Messina e Reggio Calabria ferme a +18°C, a Palermo che registra +19°C. Domani sarà il giorno più freddo a Catania, Siracusa e Ragusa, che saranno investite in pieno dal ciclone con venti impetuosi e piogge a tratti intense specie nel siracusano e nel ragusano. Ecco le pagine utili per monitorare la situazione in tempo reale: