Missione ExoMars, cosa è successo a Schiaparelli? Ecco la conferenza stampa ESA [LIVE]

MeteoWeb

Dopo una notte di analisi dei dati, Schiaparelli si fa ancora attendere. L’Europa, e soprattutto l’Italia, è ancora con il fiato sospeso in attesa di capire cosa è accaduto al modulo di discesa EDM, chiamato Schiaparelli in onore dell’astronomo italiano che per primo fece una osservazione accurata di Marte.

Cosa è successo a Schiaparelli? Quel che è finora certo è che l’ultimo segnale è giunto a 50 secondi dall’ammartaggio. Solo dopo l’analisi della telemetria sapremo cosa è successo, ed una conferenza stampa è stata annunciata per le ore 10.

La sonda deve testare le tecnologie che saranno utilizzate per la missione del 2020, e un insuccesso potrebbe avere una ricaduta negativa sullo sviluppo del programma ExoMars (a cui partecipa anche la Russia).

Ecco la diretta della conferenza stampa dell’Agenzia Spaziale Europea: