Mostra ornitologica internazionale nel fine settimana a Salerno

MeteoWeb

Importante mostra ornitologica internazionale nel fine settimana a Salerno. Nel pomeriggio ha aperto gratuitamente le porte al pubblico nel centro agroalimentare in via Mecio Gracco 1 la seconda edizione della mostra ‘Città di Salerno’, Memorial intitolato a Enzo Nicastro per quaranta anni presidente dell’Associazione ornitologica salernitana che conta oltre 300 associati. Ingresso e parcheggio gratuiti anche sabato (ore 9-18) e domenica fino alle 16,30 quando i circa quattromila volatili provenienti da allevamenti di ogni parte d’Italia, dalla Francia e dalla Svizzera saranno di nuovo a disposizione dei proprietari.

E’ l’occasione per una gita sotto porta che darà l’opportunità ad adulti e ragazzi di ammirare volatili di pregio, con i canarini da canto, di forma e posizione, lisci ed arricciati nel ruolo di grandi protagonisti. Ma non mancheranno cardellini, incardellati, cardinalini del Venezuela, verdoni, lucherini ai quali si uniscono centinaia di pappagalli. Dai piccoli e coloratissimi ‘cocorito’, alle simpatiche calopsiti alle grandi ara multicolori. Mille colori e soprattutto gorgheggi spettacolari di volatili nati in cattività e frutto di difficili mutazioni messe a punto con scrupolosa attenzione da qualificati allevatori. Via libera ai gibber italicus,  agli spettacolari diamanti di gould e a tanti ‘ibridi’ realizzati con incroci studiati da appassionati decisi a esporre a questa esposizione internazionale nuovi uccelli.

Quattromila esemplari sottoposti alla valutazione di qualificati giudici nazionali e internazionali, ma anche uno stand dedicato esclusivamente ai maestri del gorgheggio. I malinois waterslager e gli harzer roller, per non inquinare la qualità del loro melodioso canto, anche stavolta saranno in locali separati da tutti gli altri uccelli dove i ‘maestri del gorgheggio’ si esibiranno per il pubblico presente. Sabato mattina sono attese anche diverse scolaresche per avvicinare i ragazzi al mondo della natura e alla passione per l’ornitologia, domenica mattina tra le 10,30 e le 12 è in programma un’interessante esibizione di falconieri che libereranno i loro rapaci in zone all’aperto per poi ‘richiamarli’ con il premio di una piccola preda. Un’ampia sezione dell’esposizione sarà dedicata allo scambio: chi vuole tornare a casa con un uccello, una nuova gabbia, accessori o una particolare miscela di semi troverà nello stand dell’agroalimentare salernitano ciò che gli serve.