Nobel, Mantovani: “L’autofagia è fondamentale in varie malattie tra cui il cancro”

MeteoWeb

Si tratta di un Premio NOBEL assolutamente meritato“. Lo ha detto a ‘Radio 3 Scienza’ Alberto Mantovani, direttore scientifico di Humanitas e docente di Humanitas University, commentando il NOBEL per la Medicina e la fisiologia 2016 a Yoshinori Ohsumi del Tokyo Institute of Tecnhology, per isuoi studi sul meccanismo dell’autofagia cellulare. Un “processo fondamentale in patologie diverse, in particolare nello sviluppo di cancro”, ha detto Mantovani. “Le nostre cellule innanzitutto fanno fagocitosi, ovvero ci sono cellule specializzate che ‘mangiano’ e che giocano un ruolo fondamentale nelle nostre difese. Si è scoperto che le cellule fanno anche autofagia, mangiano cioè pezzi di se stesse. Da una parte questo meccanismo permette la pulizia della cellula, dall’altro permette alla cellula di sostenersi in situazioni difficili”, spiega.