Ora solare: gli effetti su bambini e animali

MeteoWeb

L’arrivo dell’ora solare si ripercuote sugli animali? La preoccupazione è che i nostri amici a quattro zampe possano avere le nostre stesse conseguenze, accusando qualche disagio.

Secondo l’Associazione Nazionale Medici e Veterinari Italiani, gatti e cani sono dotati di un orologio interiore che si adegua perfettamente al cambio. I gatti, in particolare, non subiranno alcuna conseguenza, regolandosi per natura in base ai rumori esterni e all’intensità della luce. Nessuna paura, dunque, per tutti i padroncini preoccupati, che improvvisamente il gattino balzi sul loro volto al mattino presto.

ORA SOLARE ANIMALIE’ possibile, però, che il nostro animaletto inizi a chiederci la pappa all’orario precedente perché abitudinario. In questo caso il consiglio è quello di abituarlo in modo graduale al cambiamento dell’ora. I bambini, invece, a causa del passaggio dall’ora legale a quella solare, potrebbero apparire più irritabili, nervosi, stanchi, fastidiosi. I piccoli, infatti, devono rispettare la loro routine per vivere serenamente la giornata. Per questo è consigliabile evitare, nei giorni a ridosso del cambio d’ora, di sballottolare i bimbi ulteriormente, facendo fare loro le ore piccole, spostando di molto gli orari di pranzo e cena.

ORA SOLARE BAMBINI 1Se il bimbo è abituato a mangiare alle 20 e ad andare a letto alle 21:30, ad esempio, lasciate invariati quelli orari anche col cambio d’ora o al massimo, spostateli di pochissimi minuti solo durante la fase di adattamento. C’è chi impiegherà tre giorni, chi una settimana ma alla fine tutti “digeriranno” il passaggio all’ora solare. Per conciliare il sonno, potete provare con una tisana blandamente sedativa, un olio essenziale calmante (es. lavanda) o con la somministrazione di melatonina, efficace contro il jet lag e le situazioni di cambiamento.