Ecco come rafforzare il sistema immunitario in autunno

MeteoWeb

Con l’arrivo dell’autunno, tra variazioni climatiche, di temperatura, umidità e pressione, sono in molti a lamentare disturbi quali emicrania, senso di affaticamento, debolezza, mancanza di energie, depressione.

In questi casi è d’obbligo rafforzare il sistema immunitario, responsabile della nostra salute psico-fisica. In primis bisogna curare l’alimentazione al fine di garantire il giusto apporto di vitamine e minerali. Occorre consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno (kiwi, agrumi, peperoni, pomodori, broccoli, cavolo e verza). Tra i preziosi condimenti e le spezie: aglio e cipolla, spezie come curry, paprica e peperoncino, utilizzando il limone per insaporire.

SISTEMA IMMUNITARIOImportante l’assunzione di liquidi: oltre all’acqua, consumate infusi e tisane, ricche di vitamine e flavonoidi, brodi, zuppe; probiotici e prebiotici che equilibrano la flora intestinale (es. yogurt). Tenetevi lontani da fumo e alcol, riducete i livelli di stress attraverso il giusto riposo, praticando un hobby o un’attività sportiva, purché in modo intelligente ed equilibrato, senza eccessi. Consigliati yoga, meditazione, tai chi.

ECHINACEATra i rimedi naturali: echinacea, che incrementa l’attività delle cellule immunocompetenti ed ha inoltre proprietà batteriostatiche e antivirali, astragalo, ricco di saponine triterpeniche, flavonoidi, polisaccaridi, ammine e isoflavoni con proprietà immunostimolanti, immunomodulati, antinfiammatorie ed antivirali; eleuterococco, proprietà immunostimolanti, toniche e rivitalizzanti. Ottimi anche ginseng, radice di liquirizia e rosa canina. Mai trascurare i controlli periodici (es. esami del sangue come emocromo, ves o conta dei linfociti), adottando semplici accorgimenti come il non uscire di casa coi capelli umidi, non esporsi a correnti d’aria, lavarsi frequentemente le mani.