Terremoto, Curcio: “strutture ricettive pronte in sette mesi per gli sfollati”

MeteoWeb

Le strutture abitative che dovranno ospitare gli sfollati, le map, saranno pronte “in sette mesi“. Lo ha ribadito il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, intervenendo a ‘Radio Anch’io‘. Quanto alle preoccupazioni di tanti cittadini sul fatto che le procedure legate ai sequestri giudiziari possano andare per le lunghe, ‘sine die’, impedendo così di recuperare i propri oggetti, Curcio ha spiegato: “dipende se si tratta di sequestro giudiziario o di ordinanza del sindaco. Su questo c’è piena disponibilità a fare coincidere i tempi giudiziari con i tempi legati all’ emergenza. Chi deve prendere beni nelle proprie abitazioni può rivolgersi alle forze di polizia e si fa un programma per procedere al recupero, laddove sia possibile“.