Terremoto in Centro Italia: attivato l’Esri Disaster Response Program per il supporto alle operazioni sul territorio

MeteoWeb

In seguito all’emergenza generata dall’evento sismico del 24 agosto scorso, Esri Italia, società leader nello sviluppo di soluzioni geospaziali e di sistemi informativi geografici, ha attivato l’Esri Disaster Response Program.
Si tratta di un programma di supporto alle organizzazioni che nel mondo si trovino ad affrontare catastrofi naturali (terremoti, alluvioni, tsunami, etc.), fornendo gratuitamente software, dati, immagini satellitari, assistenza specializzata e supporto tecnico.

Nel caso del recente terremoto, che ha devastato diverse aree dell’Italia Centrale, Esri Italia ha offerto competenze, strutture e tecnologia, per supportare il Dipartimento della Protezione Civile nelle sue attività cartografiche di gestione dei dati. L’attività di supporto di Esri Italia è stata garantita anche agli altri enti impegnati nelle zone colpite dal sisma (Croce Rossa Italiana, Vigili del Fuoco, INGV etc.)

I sistemi informativi geografici sono strumenti chiave a supporto della gestione delle emergenze, dalla fase di pianificazione degli interventi, alla gestione dei dati, alle operazioni sul campo e nella “Sala Operativa”, per il controllo della situazione e dei rischi.