Terremoto: probabile abbassamento del suolo di oltre 25cm

MeteoWeb

Sono state acquisite le immagini dei satelliti dell’area colpita dal Terremoto di magnitudo 6,5 avvenuto il 30 ottobre dalle quali gli esperti si aspettano di vedere un abbassamento del suolo superiore a 25 centimetri. Lo ha dichiarato all’ANSA Simone Atzori, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). ‘‘Stiamo elaborando le immagini – ha aggiunto – ci aspettiamo un abbassamento del suolo superiore rispetto ai due eventi sismici precedenti, del 24 agosto e 26 ottobre, che hanno avuto picchi di 20-25 centimetri’‘.