Terremoto, Renzi: “mi auguro che tutti i partiti approvino all’unanimità il decreto per le popolazioni colpite”

MeteoWeb

A due mesi dal terremoto non c’è più nessuno nelle tende. Il decreto arriva in Parlamento e io spero che tutti i partiti all’unanimità lo approvino“. Lo afferma il presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervistato in diretta al Tg5. Renzi ha ricordato che nella legge di Bilancio ci sono “due clausole eccezionali che abbiamo inserito: una è il terremoto e l’altra è l’immigrazione“.