Tumori: ecco le regole generali di prevenzione

MeteoWeb

Il tumore, detto anche neoplasia o cancro, è una neoformazione di tessuto di tipo autonomo, progressivo e irreversibile. I tumori sono composti da cellule che perdono la capacità di controllo della proliferazione, non rispondendo più all’inibizione da contatto con le altre cellule.

Come contrastare l’insorgenza di un tumore? Tra le principali regole di prevenzione, quella di adottare un’alimentazione sana, riducendo drasticamente l’apporto di grassi e proteine animali. E’ consigliabile consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, privilegiando cereali, pane, pasta e riso integrali, abbinandoli ai legumi, tra cui un posto d’onore spetta alla soia. Salutari i semi di lino, ricchi di omega 3, contenuti, oltretutto, in molti tipi di pesce azzurro i quali costituiscono una valida alternativa alla carne che non dovrebbe essere consumata più di due volte a settimana. Riducete l’apporto di sale, utilizzando, per insaporire il cibo, spezie come curry e zenzero, piante aromatizzanti (es. menta, timo, maggiorana, basilico, origano, peperoncino, chiodi di garofano).

PESO SALUTARE 1Si a cipolla ed aglio, funghi (non solo quelli giapponesi ma anche nostrani, tra cui il cosiddetto “orecchione”) e yogurt, evitando il consumo di formaggi grassi e stagionati. Limitate il consumo di bevande alcoliche e non fumate in quanto il tabacco è la principale causa evitabile di malattia e morte, oltre che la causa primaria di sviluppo del cancro. Mantenete un peso salutare, avvalendovi del calcolo dell’indice di massa corporea; evitate le lunghe esposizioni al sole, utilizzate protezioni solari e non avvaletevi dell’abbronzatura da lettini e lampade solari. Sul luogo di lavoro, proteggetevi dall’esposizione ad agenti cancerogeni, seguendo le istruzioni in merito alla sicurezza.

ALLATTAMENTOAllattate per almeno 6 mesi i vostri piccoli e assicuratevi che siano vaccinati; limitate le sedentarietà, praticando una sana attività fisica quotidiana( è sufficiente una camminata veloce per mezzora), limitando l’uso dell’auto per i vostri spostamenti e il tempo passato a guardare la tv. Meglio le scale dell’ascensore.  Dato che molte forme tumorali hanno origine da virus e batteri che possono provocare infezioni croniche che, col tempo, inducono le trasformazioni cellulari che, a loro volta, predispongono alla formazione del cancro, evitate, ad esempio, rapporti sessuali non protetti, tenendovi sempre informati sulle modalità di trasmissione e protezione, aderite a programmi di screening che permettono di individuare alcuni tipi di tumore ancora prima che compaiano i sintomi.

SUPPORTOChiedete, inoltre, ai familiari di supportarvi nel cambiamento (es. nel campo dell’alimentazione) in quanto è difficile mangiare sano quando tutta la famiglia non lo fa; stabilite col vostro medico una serie di incontri di controllo per valutare i progressi ottenuti; agite con gradualità, concedendovi un regalo ad obiettivo raggiunto (es. compratevi qualcosa coi soldi risparmiati dal non acquisto delle sigarette).